- Mercoledí
Aprile 24, 2019

Centro di ricerca sui diritti umani

Gerusalemme: 130 coloni invadono la moschea di al-Aqsa

2018/06/18, 20:03


Gerusalemme: 130 coloni invadono la moschea di al-Aqsa   

Truth ONB - Lunedì mattina, 130 coloni israeliani hanno invaso i cortili del complesso della moschea di al-Aqsa, nella Gerusalemme occupata. I coloni sono entrati dalla Porta al-Maghariba, sotto la protezione dalla polizia israeliana. La notizia è stata diffusa dal dipartimento gerosolimitano dei Beni religiosi islamici, riferisce Infopal.

Truth ONB - Lunedì mattina, 130 coloni israeliani hanno invaso i cortili del complesso della moschea di al-Aqsa, nella Gerusalemme occupata. I coloni sono entrati dalla Porta al-Maghariba, sotto la protezione dalla polizia israeliana. La notizia è stata diffusa dal dipartimento gerosolimitano dei Beni religiosi islamici, riferisce Infopal.

I coloni si sono aggirati nelle piazze di al-Aqsa, hanno eseguito rituali religiosi nell’area, e una coppia ha benedetto il proprio matrimonio nei cortili della moschea.

Uno stato di tensione si é creato tra i fedeli musulmani dopo che la polizia israeliana ha arrestato il direttore del dipartimento di sicurezza della moschea al-Aqsa, Abdullah Abu Talib, e ha installato un punto di monitoraggio sulla cupola di Bab al-Rahma, che di solito sorveglia la moschea di al-Aqsa.

Parola chiave

Gerusalemme: 130 coloni invadono la moschea di al-Aqsa

Le vostre opinioni:

Verità ONG ha ricevuto i tuoi suggerimenti e li ha analizzati attentamente.

La tua opinione

La tua opinione

Notizie collegate

free website counter