- Venerdí
Giugno 21, 2019

Centro di ricerca sui diritti umani

Gaza, Onu: "Israele uccide intenzionalmente civili palestinesi"

2019/03/01, 17:56


Gaza, Onu:   

L' Onu ha dichiarato che i militari israeliani hanno commesso crimini contro l'umanità sparando, ferendo e uccidendo manifestanti palestinesi durante la Marcia del ritorno.


Un rapporto diffuso al Consiglio per i diritti umani a Ginevra dalla Commissione d'inchiesta delle Nazioni Unite, ha dichiarato che Israele ha deliberatamente colpito i bambini ed i giornalisti durante le proteste pacifiche di Gaza.

Gi esperti hanno spiegato di avere prove chiare che dimostrano che i soldati israeliani hanno violato le leggi internazionali di guerra e quelle sui diritti umani colpendo manifestanti non violenti e disarmati.

Secondo quanto riporta il documento, in totale sono 189 i palestinesi uccisi e più di novemila feriti dalle forze di sicurezza israeliane durante le proteste in occasione della Grande Marcia del Ritorno, organizzate dallo scorso Marzo.

Hanno inoltre appurato che anche donne, bambini e persone disabili sono state colpite dai militari israeliani. Soltanto nella giornata del 14 maggio l’esercito israeliano ha colpito ed ucciso sette bambini, il più piccolo dei quali aveva soltanto 13 anni. 

''Alcune di queste violazioni potrebbero ammontare a crimini di guerra o crimini contro l'umanità. Israele deve indagare immediatamente'', ha detto il presidente della Commissione Santiago Canton illustrando il rapporto.

Parola chiave

Sionismo،Israele،Onu،Palestina

Le vostre opinioni:

Verità ONG ha ricevuto i tuoi suggerimenti e li ha analizzati attentamente.

La tua opinione

La tua opinione

Notizie collegate

free website counter