- Mercoledí
Agosto 21, 2019

Centro di ricerca sui diritti umani

Parlamento iracheno studia legge che metterebbe fine alla presenza militare statunitense in questo paese

2019/02/03, 23:23


Parlamento iracheno studia legge che metterebbe fine alla presenza militare statunitense in questo paese   

La coalizione irachena Sairoon ha presentato una proposta di legge che, se approvata, darebbe alle forze straniere un anno per lasciare il paese.

La coalizione irachena Sairoon, che ha dominato le elezioni legislative irachene dello scorso anno, ha presentato una proposta di legge al parlamento che, se approvata, richiederà che tutto il personale militare statunitense lasci il paese entro un anno.
Il presidente della Sairoon, Sabah Assadi, ha detto durante una conferenza stampa a Baghdad che la legge "contro gli schieramenti militari statunitensi in Iraq" è stata presentata al presidente del parlamento iracheno, Mohamed al-Halbousi per la revisione.
"L'ufficio del presidente si consulterà con i comitati di sicurezza, delle questioni legali, della difesa e delle relazioni estere dell' Assemblea per discutere il prossimo passo", ha detto Assadi.
Se approvato, ha spiegato, il disegno di legge farebbe correre il rischio a tutti i dispiegamenti militari degli Stati Uniti, compresi soldati e consulenti, di lasciare il paese entro un massimo di un anno di ratifica.
La presenza delle truppe Usa in Iraq ha ricevuto critiche e condanne da vari gruppi politici che accusano Washington della comparsa di gruppi di ribelli ed estremisti e di aver fatto annegare il paese arabo nel caos dopo l' invasione del 2003.

Parola chiave

Terrorismo،Trump،Iraq،USA

Le vostre opinioni:

Verità ONG ha ricevuto i tuoi suggerimenti e li ha analizzati attentamente.

La tua opinione

La tua opinione

Notizie collegate

free website counter