- Mercoledí
Giugno 19, 2019

Centro di ricerca sui diritti umani

Il silenzio della Commissione Europea sulla repressione delle proteste dei Gilet Gialli

2019/01/08, 23:51


Il silenzio della Commissione Europea sulla repressione delle proteste dei Gilet Gialli   

"Tradizionalmente non commentiamo le azioni delle forze dell'ordine degli Stati membri della UE", ha dichiarato il portavoce della Commissione Europea Margaritis Schinas ai giornalisti a Bruxelles, riferisce Sputnik.

Ieri il portavoce della Commissione Europea, Margaritis Schinas, alla domanda dei giornalisti sull' uso della violenza da parte della polizia contro i manifestanti in Francia ha risposto: "Tradizionalmente non commentiamo le azioni delle forze dell'ordine degli Stati membri della UE".
Nella Commissione Europea a Bruxelles i giornalisti avevano esplicitamente richiesto un commento sulla proporzionalità dell' uso della forza da parte delle forze dell' ordine contro il movimento dei gilet gialli, ma si sono trovati di fronte al "No Comment" della commmissione.
In Francia le proteste sono scoppiate a metà dello scorso novembre per il previsto aumento delle accise sui carburanti, dopodichè si sono diffuse per altre motivazioni. 
I membri del movimento dei gilet gialli non gradiscono la politica sociale delle autorità francesi e continuano a manifestare in tutto il Paese, nonostante le misure anti-crisi annunciate dal governo francese.
Spesso le azioni di protesta sono accompagnate da rivolte e scontri tra manifestanti e polizia: spesso i gilet gialli accusano i poliziotti di uso sproporzionato della forza nei loro confronti.

Parola chiave

Gilet gialli،Proteste،Violenza،Europa،Francia

Le vostre opinioni:

Verità ONG ha ricevuto i tuoi suggerimenti e li ha analizzati attentamente.

La tua opinione

La tua opinione

Notizie collegate

free website counter